Il tema delle diseguaglianze è spesso al centro del dibattito politico, e la campagna elettorale che stiamo attraversando non fa eccezione. L’attenzione viene solitamente posta sulle differenze di reddito, o di ricchezza, misurate tra le persone più ricche e quelle meno abbienti. Tuttavia, concentrarsi solo sulle differenze esistenti in un dato momento storico, in una società, fornisce un’immagine parziale e statica del fenomeno della disuguaglianza.