Sarà forse un fisiologico effetto di questa maledetta pandemia, ma se qualcosa comincia ad andare storto in Cina ci prendiamo subito un bello spavento. D’altra parte il battito d’ali di farfalla che crea un uragano dall’altra parte del mondo non era solamente un film di fantascienza, ma anche una famosa teoria matematica. Mettiamoci poi che la farfalla in questione è un colosso finanziario ed immobiliare e lo spavento diventa molto più che giustificato.