Nella lista delle attività considerate green la Commissione Europea propone di introdurre la produzione di energia da gas naturale e dal nucleare. Eppure queste attività non rispettano i criteri per essere considerate attività di transizione e rischiano di erodere i finanziamenti destinati alle altre fonti rinnovabili.

C’è un dibattito che si cerca spesso di oscurare, ma che da decenni rimane inesorabile e irrisolto: quello sul gas naturale e sull’energia nucleare. Questo dibattito è tornato in prima pagina all’inizio dell’anno quando la Commissione Europea ha proposto di inserire tali attività economiche nella lista di quelle considerate green