Forse solo il ventre generoso delle Langhe poteva partorire una app per condividere la lettura. Perché «Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via», annota Anguilla, voce narrante in La luna e i falò di Cesare Pavese. E un libro è sempre la storia di un viaggio – tra luoghi e persone incontrati e lasciati – alla scoperta di se stessi.