«Rubare ai ricchi per dare ai poveri». A molti è balzato subito in testa il glorioso motto di Robin Hood, che non a caso è anche il nome di una delle piattaforme digitali su cui è nata e si è sviluppata la "crociata" social che ha coinvolto GameStop. Ma che cosa è successo? Per farlo occorre fare un piccolo passo indietro e capire qualche semplice meccanismo del trading.