La pandemia del Covid-19 è stato uno shock globale che ha smascherato la fragilità del progresso, del welfare, della globalizzazione.