All'inizio di febbraio l'Istat ha comunicato i dati provvisori sul lavoro in dicembre. L'occupazione è diminuita dello 0,4% su novembre con un calo di 101mila unità. Rispetto a dicembre 2019 si registrano 444.mila occupati in meno (-1,9%).  La diminuzione dell'occupazione rispetto a novembre coinvolge le donne, i lavoratori sia dipendenti sia autonomi e caratterizza tutte le classi d'età, con l'unica eccezione degli ultracinquantenni. Il livello di occupazione è inferiore a quello di febbraio 2020 di oltre 420 mila unità. Il tasso di disoccupazione è salito  a dicembre al 9,0% (+0,2 punti).