Il rialzo dello spread (con ciò intendendo la differenza fra il rendimento del BTP decennale e il Bund decennale) è, come si dice, in "prima pagina". Vignette con il Presidente della Repubblica che sviene, articoli che raccontano dell'ex Presidente del Consiglio che vuole chiarimenti, resoconti di telefonate preoccupate, ecc. Lo spread si sta allargando, perchè scende il rendimento del Bund, non perchè sale il nostro. In parole diverse, l'onere del debito non sta aumentando. Inoltre - vedi il grafico - i rendimenti a due anni - quelli più sensibili al timore di crisi nel futuro immediato - sono sopra il 3,5%, quando a novembre dello scorso anno erano al 7,5%. La conclusione? Da quando lo spread è entrato nella vita di tutti i giorni accade che si esageri.


Rendimento_a_due_anniRendimento_a_due_anni