È iniziato a Vienna, lo scorso 29 novembre, il settimo round di negoziati tra i segnatari del Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA), ovvero l’accordo sul programma nucleare iraniano. Da una parte, quali rappresentanti comunità internazionale, il cosiddetto "5+1": i cinque membri del Consiglio di Sicurezza ONU (USA, Regno Unito, Francia, Russia e Cina) più la Germania. Dall’altra, l’Iran.